Domenica tra donne e motori. Gioie e bollori (di pastasciutta, tisane e tè).


Sulla mia nuova macchinina (sì, come no! Su una delle puledre della scuderia Porsche di mio zio. Targa monegasca, tanto per aumentare la sciccheria. E tra poco arriverà la purosangue dei purosangue. Non so se su quella mi farà mai salire…)

Sulla mia nuova macchinina (sì, come no! Su una delle puledre della scuderia Porsche di mio zio. Targa monegasca, tanto per aumentare la sciccheria. E tra poco arriverà la purosangue dei purosangue. Non so se su quella mi farà mai salire…)



Coffee Break alla milanese
Tra i tanti primati meneghini, c’è anche quello di avere le caffetterie più chic e originali del momento. Da Pavé a Open, da Fioraio Bianchi a Upcycle, ecco la mappa della “Milano da bere” a colazione. Per non perdersi le migliori coffeehouse in cui sorseggiare una mug di americano o un espresso bio (con muffin annesso).
di Camilla Sernagiotto
LEGGI L’ARTICOLO SU CLUB MILANO

Coffee Break alla milanese


Tra i tanti primati meneghini, c’è anche quello di avere le caffetterie più chic e originali del momento. Da Pavé a Open, da Fioraio Bianchi a Upcycle, ecco la mappa della “Milano da bere” a colazione. Per non perdersi le migliori coffeehouse in cui sorseggiare una mug di americano o un espresso bio (con muffin annesso).


di Camilla Sernagiotto

LEGGI L’ARTICOLO SU CLUB MILANO


Scampagnate metropolitane assieme alla mia fedele compagna: Belinda, che mi segue sempre e dovunque come un’ombra di cui non posso fare più a meno. Grazie Belo, sei la più cara amica che si possa avere nella vita.


Impepata di accozzaglie.


Citazioni da “Non buttiamoci giù” di Nick Hornby

*Ti ripetono tutta la vita che dopo la morte andrai in un posto meraviglioso. E l’unico gesto che puoi fare per arrivarci un po’ prima ti impedisce di andarci…

*Problema della mia generazione è che ci sentiamo tutti dei geni del cazzo.

*Oscar Wilde ha detto che spesso la nostra vera vita non è quella che viviamo. Be’, cazzo: bravo Oscar.

*La coerenza è l’estremo rifugio degli uomini privi di fantasia.

*Essere omosessuali è un po’ come le Olimpiadi: una cosa scomparsa nell’antichità è ritornata nel ventesimo secolo.

*Un trito conato di ironia.

*Annaspa nel pantano della più squallida ovvietà.

*Forse la vita è un buco troppo grosso da stuccare.

*Ha deglutito la notizia in modo quasi visibile, come i serpenti che inghiottono le uova.

*Come se la nostra giovinezza fosse un luogo che possiamo visitare a piacimento.

*In genere l’infedeltà è la risposta a qualunque mistero domestico.

*Ma come fa la gente a non dire parolacce? In un discorso ci sono tutte ‘ste pause, dove per forza devi metterci un “cazzo”.

*Ah, i giovani… così idealisti e pieni di principi! Contrari alla globalizzazione ma favorevoli alla donna delle pulizie, eh?”

*Stanno su una barca non diversa dalla mia - con un buco sotto la linea di galleggiamento e prossima ad affondare.

*Raramente i miei ospiti erano apparsi nel programma nello stesso decennio in cui erano apparsi sui giornali.

*Di ministri ce n’è una diarrea.

*Passavo i miei giorni con persone convinte che i poeti fossero creature che puoi trovarti annidate in fondo all’intestino.

*Come mi sento non lo danno alla radio, perché le persone tristi restano escluse.

*Avevo quella sensazione tremenda che ti viene quando capisci di essere impantanata dentro quella che sei.

*Dirmi che potrei fare tutto quello che voglio è come levare il tappo dalla vasca da bagno e dopo dire all’acqua che può andare dove vuole. Voi provate, e vedrete che succede.

*Gran parte dei guai di questo mondo sono provocati dall’introspezione.

*Quella sera di pensieri ce n’era un’insalata.

*Deturpata da un sorriso odioso.

*Per quelli come noi, il rock ‘n’ roll è come il college.

*Ci sono altri modi per morire, senza suicidarsi. Si può lasciar morire delle parti di noi.

*Non avevo voglia di suicidarmi perché odiavo la vita, ma perché l’amavo.

*Uno che trova divertenti gli sms non si suicida di sicuro. Non ha abbastanza roba che gli succede dentro.


A Varzi alla ricerca del salame perduto.


Istantanee domenicali.


Grandi amori 💜💜💜


A Varzi alla ricerca del salame perduto.


Borse, strade, biciclette, porte e finestre. 4 salti (in Padella Findus)


Angolini, oggettini, nature morte ammazzate.


Nel blu dipinto di blu.


Postcards from Milan! 📫📮📩📬📦